Unold 68801

L’impastatrice Unold 68801 è un prodotto molto economico, che in Italia non è ancora molto conosciuto, si tratta infatti di un apparecchio di provenienza tedesca, dove sta avendo già da qualche tempo un discreto successo. Quello che ci interessa scoprire è il suo valore in relazione al prezzo, per poi identificare l’utente ideale per l’acquisto. Per fare ciò adottiamo una struttura ben definita: prima di tutto lo studio fisico, com un occhio di riguardo anche agli oggetti in dotazione. Molto importante è valutare anche la facilità di lavoro, come la manutenzione, ma non deve mancare lo studio analitico, quindi potenza e altri dettagli tecnici. Vedremo come si comporta una volta messa alla prova, per poi commentare e riassumere il tutto nel paragrafo “Conclusioni”, che consigliamo di leggere a coloro che non hanno molto tempo a disposizione.

131 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 92,00 €
131 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 92,00 €

Unold 68801

Materiali e montaggio

Iniziamo quindi fin da subito con il descrivere la struttura del modello Unold 68801, un apparecchio che è prodotto con molta plastica. Il prezzo esiguo è sicuramente dato proprio da questo, elementi non molto solidi, anche se ci sono molti oggetti e ognuno di essi si monta/smonta alla macchina vera e propria. Le dimensioni sono contenute, un bene per chi ha poco spazio in cucina, molto leggera inoltre; insomma tutti elementi che invogliano l’acquisto per coloro che pensano di utilizzarla di tanto in tanto, senza esser costretti a lasciarla in bella vista. La macchina per produrre pasta 68801 della Unold ha una discreta stabilità, la base si tiene ancorata alla superficie con dei piedini in gomma, ma questi sembrano un po’ leggerini, qualche dubbio ci rimane. 🙂

Gli aspetti più importanti da ricordare

  • Materiali plastici
  • Facile montaggio
  • Dubbi sui piedini in gomma

Due modelli a confronto

Questo paragrafo è quello dedicato ai dati tecnici, ma prima di illustrarvi in merito vi ricordiamo della Simac Pastamatic, che è il modello diretto rivale di quest’altro (in realtà la Pastamatic ha un costo superiore). I paragoni fra le due macchine per la pasta partono fin subito dalla potenza che possono erogare: 200 Watt per la Unold 68801, contro le 270 della Pastamatic. Sicuramente la differenza non è abissale, ma se fate bene i conti la differenza è di quasi 1/3 a favore del modello recensito tempo fa. Scusate se ci dilunghiamo (ci avete chiesto spesso della Pastamatic), ma questo paragone merita di essere precisato: prima di tutto facciamo riferimento al modello 1000 della Pastamatic, che lavora con 700 grammi di farina, contro i 500 grammi della Unold 68801, quindi in realtà il rapporto non è tanto distante.

Gli aspetti più importanti da ricordare

  • Capacità serbatoio non molto grande
  • Potenza media
  • Prezzo economico

Lavoro e manutenzione

Veniamo ora a quelli che sono gli aspetti pratici del prodotto Unold 68801, un apparecchio che per quanto riguarda le statistiche lascia un po’ di perplessità. Facciamo riferimento ai forum che abbiamo visto in Germania, dove qualcuno ne parla con particolare enfasi, mentre altri si aspettavano qualcosa in più. Il nostro parere è nel mezzo, questa volta ci tocca fare da mediatori, visto che la 68801 della Unold non è sicuramente un apparecchio professionale, bisogna seguire alla lettera il ricettario (in dotazione) e mettere le giuste dosi degli ingredienti. Si produce un po’ di pasta per volta, con esiti accettabili, quello che ci piace però è che ci sono 7 tipi di trafile! 🙂 I vari pezzi, come detto, si smontano facilmente, per una più facile pulizia; in realtà la pulizia a fondo è un po’ antipatica. Il lavoro invece è di per sé semplice, ripetiamo di seguire bene il ricettario, con un sistema di sicurezza semplice ed efficace.

Gli aspetti più importanti da ricordare

  • Impasto non perfetto
  • Pulizia antipatica
  • Buon sistema di sicurezza

Conclusioni

La macchina per impastare e produrre pasta Unold 68801 è un apparecchio molto economico, lo si vede subito dai materiali plastici, nonché dalla capacità del serbatoio molto limitata. Si tratta appunto di un modello per farsi un po’ di pasta fresca di tanto in tanto, quasi per gioco, tanto che coloro che l’hanno presa con la giusta filosofia ne sono rimasti soddisfatti, mentre un po’ di delusione per coloro che si aspettavano troppo. Però non sottovalutate il modello Unold 68801, che se ben utilizzato può dare sicuramente soddisfazione, bisogna solamente seguire alla lettera il ricettario e fare un po’ di esperienza. Assolutamente sicura, potrebbe usarlo anche un bambino, anche se la pulizia dopo l’uso è un po’ antipatica. Lo consigliamo quindi a coloro che non vogliono spendere tanto, perché utilizzeranno questo apparecchio di tanto in tanto.

131 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 92,00 €
131 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 92,00 €

Vantaggi

  • Prezzo
  • Sicurezza
  • Facile montaggio
  • Buon kit accessori

Svantaggi

  • Risultati non perfetti
  • Capacità ridotta del serbatoio
  • Pulizia antipatica

Scheda tecnica della Unold 68801

  • Potenza: 200 W, 230 – 240 V ~, 50 Hz -60
  • Contenitore 500 g
  • Impasto automatico
  • Interruttore di sicurezza
  • Completamente smontabile per una facile pulizia
  • Istruzioni con ricettario
  • Dimensioni (L x W / D x H): 30,5 x 18,0 x 29,0 cm

Foto in alta risoluzione della Unold 68801

Qui troverete la foto in alta risoluzione della Unold 68801.

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Unold 68801?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *