Macchina per la pasta

Italiani di un’altra “pasta”

In qualsiasi posto al mondo andrai, dopo aver dichiarato di esser italiano, tutti gli abitanti dei paesi visitati faranno un riferimento alla nostra cucina, e soprattutto alla pasta! D’altro canto è vero che noi italiani, e non solo, senza pasta non possiamo proprio stare. Al dente, al forno, fredda … questo miracolo della cucina nostrana è incredibilmente adatta per ogni evento e per ogni stagione, si associa perfettamente al pesce, alla carne e alle verdure; deve esser proprio questo il segreto del nostro vanto. Come detto quindi, che siate di Belluno o di Ragusa, sappiamo bene che nel “nostro” DNA di italiani la pasta è un codice indelebile, una parte di noi che viene a contatto fin dalla più tenera infanzia. Chi di voi non ha mai mangiato le fettuccine fatte in casa della nonna o della mamma? Ecco: per tornare indietro nel tempo, serve un pò di farina, tempo e un piccolo elettrodomestico: la macchina per la pasta.

Farsi la pasta a casa da soli!

Questo, infatti, è un altro segreto della nostra cucina, quello di prepararci da soli la pasta. Qualcuno di voi avrà già la tentazione di smettere di leggere perchè si sa, quello della preparazione della pasta è un lavoro duro, ma noi oggi siamo qui per garantirvi che si può fare senza grosse fatiche. Come sempre è la tecnologia che entra nelle nostre case per aiutarci in quei lavori duri ma che ci regalano tanta soddisfazione, in questo caso stiamo parlando delle macchine per la pasta.

Non è difficile: serve solo una buona macchina per la pasta!

Di modelli di macchina per la pasta ce ne sono molti, distribuiti dalle varie aziende, in generale invece possiamo parlare di macchina per la pasta “manuale” ed “elettrica”. Non crediamo sia necessario, in questa sede, doverci soffermare sulle caratteristiche dell’una e dell’altra macchina per la pasta, va da se intuire facilmente le differenze di queste semplicemente dal nome. Quello che ci interessa comunicarvi invece, per chi ancora non conoscesse le macchine per la pasta, è la facilità e la rapidità con la quale è possibile prodursi in casa l’immancabile pasta seguendo la tradizione di noi italiani. Qualcuno si starà domando il perchè, visto che la pasta è un prodotto così facilmente reperibile. Rispondere a questa domanda è fin troppo semplice: prima di tutto perchè la pasta fatta in casa è indiscutibilmente più buona, secondo punto si può risparmiare in termini economici, e infine perchè ci lascia un’enorme soddisfazione essere l’artefici di tanta bontà a tavola.

Le marche della macchina per la pasta

Diverse sono le marche delle macchine della pasta. E (sarà un caso) sono praticamente tutte italiane :) . La più famosa marca di macchine per la pasta é sicuramente la macchina per la pasta Imperia: chi é che non ha una nonna con una macchina della pasta Imperia? Nessuno praticamente! Poi c’è la macchina per la pasta Marcato, la macchina per la pasta Simac (“la forza di 20 braccia!”: ve lo ricordate lo slogan??) e la macchina per la pasta Howell. Un pugno di società: e tutte italiane!

La chiave per una buona pasta: l’impasto

I segreti per un buon impasto, prima di usare la macchina per la pasta, sono semplici e composte da ingredienti facilmente reperibili. Possiamo comprare una macchina per la pasta eccellente: ma se l’impasto non é buono, non possiamo fare molto. Questo è, ovviamente, un impasto base per iniziare il vostro lavoro, ma ci possono essere molte varianti a seconda del vostro obiettivo.

Ingredienti:

  • 300 g. di farina di grano tenero 00
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio d’olio
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di acqua secondo l’occorrenza

Prima di tutto bisogna setacciare la farina a fontana sul piano di lavoro, aggiungere al centro uova,l’olio e il sale. Successivamente sbattete gli ingredienti nella buca usando una forchetta o un cucchiaio. Quindi incorporare un pò di farina dal bordo interno.Con un movimento circolare incorporare sempre più farina dal bordo fino a quando al centro non si è formato un impasto denso. Poi, con entrambe le mani distribuire la farina del bordo uniformemente sopra l’impasto operando dall’esterno verso l’interno. Procedere facendo attenzione che nulla fuoriesca. Prima cosa spingere la farina sotto l’impasto e poi incorporarla completamente con le mani. Se questa operazione dovesse risultare difficoltosa, aggiungere un pò d’acqua per far assorbire tutta la farina e successivamente premendo con i due pollici. Ripiegare la pasta ed incorporare energicamente la restante farina usando entrambe le mani. Solo ora inizia l’impastatura. Tirare l’impasto col palmo della mano, ripiegarlo e girarlo. Formare con l’impasto liscio e compatto una palla ed avvolgerla in un foglio di pellicola trasparente. Lasciarla riposare al fresco per circa 1 ora.

Le ricette per la pasta fresca

Se volete dare spazio alla vostra fantasia, qui troverete le ricette per la pasta fresca da preparare con la vostra macchina della pasta.


Libretti di istruzioni delle macchine per la pasta

Informarsi su una macchina per la pasta é importante. Per questo, noi di macchinapasta.it abbiamo creato una sezione apposita con tutti i libretti di istruzioni delle macchina per la pasta in commercio. Li trovete i libretti di istruzioni della macchina per la pasta Imperia, la macchina per la pasta Simac, la macchina per la pasta Howell e la macchina per la pasta Marcato. Reperite piú informazioni possibili e comprate solamente ciò che vi convince!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 7.9/10 (29 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +4 (from 8 votes)
Macchina per la pasta, 7.9 out of 10 based on 29 ratings

21 risposte a “Macchina per la pasta”

  1. chiara scrive:

    Salve,
    vorrei chiedervi una cosa che non mi è chiara.
    Voglio regalare al mio fidanzato una buona macchina per la pasta e Titania SP 150 mi sembra valida ma non ho capito se ci si può aggiungere un’impastatrice poichè tra i complementi dell’Imperia non mi pare di averla vista. Siccome credo che lui preferisca poter fare anche l’impasto mi consigliate eventualmente una che sia anche impastatrice?
    Grazie mille!
    Chiara

    • Macchinapasta.it scrive:

      Ciao Chiara,

      Questi modelli nascono per preparare la pasta ma non lavorano un impasto, dovresti cercare un’impastatrice (un ESEMPIO) da abbinare ad uno dei modelli che proponiamo nel sito.

      Ciao,

      Il team di macchinapasta.it

  2. veronica scrive:

    Salve, mia nonna mi ha regalato una sua vecchia macchina per la pasta Imperia. Non viene utilizzata da anni ed è un Po sporca di farina e in qualche punto c’è dell’impasto. Come posso pulire la parte degli ingranaggi? È meglio smontarla? Mi hanno detto di evitare di usare l’acqua in queste parti per non rischiare che si formi della ruggine.

    • Macchinapasta.it scrive:

      Ciao Veronica,

      Ti conviene smontarla e utilizzare un panno umido … se vuoi anche uno sgrassatore e un pennello per le parti più difficili.

      Ciao,

      Il Team Macchinapasta.it

      • veronica scrive:

        Grazie per il consiglio. L’ho pulita con un panno umido ed è come nuova. Per la farina ho usato un pennello. L’unìca cosa che non so come togliere è una piccola parte arrugginita/ossidata che c’è sotto la base. Questa non mi crea problemi durante la preparazione della pasta fresca,ma vorrei risolvere solo per un fattore “estetico”. La mia macchina è una sp 150 tipo “lusso” e vorrei comprare altri pezzi (non so come chiamarli) per fare altri tipi di pasta ma nei negozi ho visto solo quelli per la sp 150 titania. Vanno bene per la mia? Grazie e scusate per le troppe domande.

  3. sery scrive:

    Salve dovrei acquistare una macchina per pasta imperia ma sono indecisa tra la IMPERIA ELETTRIC+PASTA FACILE e la IMPERIA 700 PASTA FACILE!!! mi sapere dire la differenza? a parte il prezzo? qual’è la migliore? inoltre aggiungendo gli accessori…tipo quello per ravioli e gnocchi il funzionamento è sempre elettrico ad entrambe??? attendo una risposta con etrema urgenza..saluti

    • Macchinapasta.it scrive:

      Ciao Sery,

      secondo noi dovresti puntare sulla Imperia Pasta Presto, modello solido e che offre risultati eccellenti (anche le statistiche sono dalla sua parte, in tantissimi l’hanno acquistata online descrivendola con euforia).

      Ciao,

      Il team di macchinapasta.it

  4. ennio scrive:

    Sono indirizzato a comparé la macchina della marcato, quella colorata ( rossa) ma me la sconsigliano, perche’ verniciata!
    tu Che mi consigli?, grazie.

    • Macchinapasta.it scrive:

      Ciao Ennio,

      la Atlas 150 , non crediamo che la verniciatura diventerà un problema … se ti senti più sicuro con un prodotto “standard” evitala e prendi la versione classica:

      - Atlas 150

      Ciao,

      Il team di macchinapasta.it

  5. Alessio scrive:

    Lavoro in una baita dove pasta fresca e pizzoccherifreschi sono i piatti che vanno x la maggiore… Qualemacchina mi consigliate per tale lavorazioni?! A motore…. Con una spesa non esagerata!!! Ciao e grazie

  6. Patrizio scrive:

    Buongiorno,
    Perché dopo aver riportato dal rivenditore la macchina per la a pasta che si era sgranata la boccola della manovella l’Assistenza gli ha dato picche…!!!!!
    Dicendo che che era stato un cattivo utilizzo…!!!!!!!!
    No comment….

  7. Alfiero scrive:

    Ho la plastica che tiene pulito il rullo rotta, per avere il ricambio cosa debbo fare ??

  8. maria scrive:

    Ho una macchina per pasta Imperia elettrica che per diversi mesi è restata inutilizzata a causa di una mia permanenza all’estero. Ora l’ho trovata con deli insetti e non riesco a pulirla perfettamente. Ho usato del bicarbonato ma non è stato sufficiente. Come posso disinfestarla senza smontarla? Grazie.

  9. Carmen scrive:

    Usata 3 volte.Oggi rotta. Ora sono con l’impasto per ravioli avanzato e sto pensando come usarlo diversamente. Grazie Imperia. Con quello che l’ho pagata compravo ravioli già pronti.

  10. Giovanni scrive:

    Vorrei sapere come poter avere la ruota dentata in nylon e perno di collegamento che completa l’ingranaggio dei rulli per le fettuccine strette (guardando la macchina di fronte i primi due rulli in alto) della “Pasta Presto Imperia elettrica” .
    Grazie
    Spero di ricevere risposta all’indirizzo mail indicato.

  11. alfredo zulli scrive:

    buona sera possiedo un motore base marca aguetto universal vorrei sapere dove o chi devo rivolgermi per ottenere l accesorio per fare la sfoglia che va attacata al suddeto motore P D vi scrivo dal venezuela ringrazierei una vostra risposta grazie

  12. Francesco scrive:

    buongiorno, vorrei fare un bellissimo regalo a mia nonna, un regalo che desidera da tanto, vorrei comprarle una buona macchina che impasta e fa la pasta fresca ma non ho assolutamente idea cosa prenderle.. sapete consigliarmi voi con un baget massimo di 250 euro? grazie mille

    • Macchinapasta.it scrive:

      Ciao Francesco,

      forse dovresti comprare un’impastatrice, di buona qualità siamo dalle 300 in su, ma anche spendemmo un po’ meno si possono fare ottimi acquisti, basta trovare l’offerta giusta. Successivamente, per stendere la sfoglia, le potresti prendere Imperia Electric … secondo noi, con 300 euro circa puoi farcela; facci sapere cosa ne pensi. :)

      Ciao,

      Il Team di Macchinapasta.it

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Torna all'inizio